24 Settembre 2015 , 18:00 Convegno

La Valle d'Aosta e la Grande Guerra

Sala conferenze della Biblioteca regionale

Via Torre del Lebbroso, 2

Aosta

Valle d'Aosta

L’Assessorato dell’istruzione e cultura, nell’ambito della rassegna "L’Italia entrò in guerra. Guerre mondiali: aspetti storici e culturali" organizza per giovedì 24 settembre 2015, alle ore 18 nella Sala conferenze della Biblioteca regionale di Aosta, l’incontro – dibattito con Marco Cuaz dal titolo "La Valle d’Aosta e la Grande Guerra: interrogativi e ricerche" , a cura della Biblioteca regionale di Aosta .

Perché ricordare la Grande Guerra? Che senso ha oggi commemorare (non celebrare) il Centenario dell’ Apocalisse della modernità ? Il mondo di allora è molto lontano, tanto diverso dal nostro, ma troppe domande sono ancora senza risposta. Perché può scoppiare una guerra che nessuno vuole e che si poteva facilmente evitare? Perché si è continuato a uccidere e a morire, spesso volontari, senza ragioni? Perché nell’Europa della scienza e del progresso hanno vinto le forze della violenza e dell’irrazionalità? Studiare oggi la Grande Guerra significa scavare nel fondo della natura umana e capire quanto siamo ancora figli delle trincee, se e quanto siamo diversi da quegli uomini che si lanciavano con le baionette offrendo il petto alle mitragliatrici nemiche e il cuore alla grandezza della Patria.

Marco Cuaz insegna storia presso l’Università della Valle d’Aosta.

Per informazioni tel.0165/274885

 

(Fonte: comunicato stampa organizzatore)