4 Novembre 2016 , ore 16.00 Spettacolo

L'Italia della Grande Guerra - Parole, figure e musiche tra 1915 e 1918

Palazzo Rosso

piazza della Vittoria 10

CENGIO (Sv)

Liguria

ll recital racconta la storia della guerra che travolse l’Europa e l’Italia - come nessuna guerra prima attraverso le parole degli scrittori che l’hanno raccontata.

Una storia che viene dipanata dall’impeto della musica futurista di Casella, passando per “La leggenda del Piave”, a “Ta pum” e alla più bella canzone popolare italiana di sempre “Stelutis alpinis” e prosegue  con  le melodie e le marcette dell’Italia di allora, i canti dell’impresa africana e quelli dell’irredentismo trentino fino alle canzonette di tutti i giorni.

I protagonisti Elena Buttiero, Anita Frumento e Ferdinando Molteni collaborano da tempo per progetti che uniscono testi, documenti sonori, proiezioni video, immagini fotografiche e musica dal vivo eseguita con pianoforte a quattro mani.

Grazie al contributo della Fondazione “De Mari” il progetto verrà proposto nei prossimi mesi ai ragazzi delle scuole medie e superiori della provincia di Savona.

Il primo appuntamento si svolgerà il 4 novembre 2016 a Cengio.

Il recital è organizzato dall'Associazione "Allegro con moto" con il patrocinio del Comune di Cengio.

 

 

L'Italia della Grande Guerra - Parole, figure e musiche tra 1915 e 1918

 

con

Elena Buttiero & Anita Frumento

 

pianoforte a quattro mani

Musiche di

Casavola, Casella, Leoncavallo, Malipiero, Martucci, Mascagni,

Prodan, Spalletti, Zardini e altri.

 

 

Testi di

D'Annunzio, Govoni, Jahier, Lussu, Solmi, Marinetti,

Palazzeschi, Ungaretti e altri