17 Febbraio 2016 - 10 Aprile 2016 Mostra

Norcia e la grande guerra

Norcia

Umbria

L’esposizione si snoda al piano terra della rocca cinquecentesca, lungo un percorso che ha come filo conduttore i documenti dell’archivio storico e della biblioteca comunale che provano come la città di Norcia, seppure lontana dalla linea del fronte, abbia partecipato direttamente al conflitto con l’invio di uomini, mezzi e risorse. All’interno della mostra, grazie al progetto del Consorzio BIM www.pernondimenticarelagrandeguerra.it sono stati ricordati uno ad uno i caduti e i dispersi sui campi di battaglia.

 Nella mostra, attraverso i documenti dell’archivio storico comunale sono state evidenziate le emergenze sociali che Norcia si trovò ad affrontare in quei giorni drammatici: le difficoltà di approvvigionamento alimentare; la crisi economica; l’emergenza dei profughi provenienti dal Trentino e dal Friuli Venezia Giulia dopo la rotta di Caporetto; la presenza di prigionieri austro-ungarici utilizzati per lo svolgimento dei lavori agricoli più pesanti. L’allestimento è arricchito dall’esposizione di ‘memorie di famiglia’ di provenienza locale che sono preziose rarità poiché le medaglie al valore, i cimeli, le fotografie, i diari, le lettere, le monete, i reperti hanno una affascinante e toccante patina di memoria in cui la storia di Norcia si fonde nella storia d’Italia.