12 Maggio 2016 , 19.00 Pubblicazione

Piume baciatemi la guancia ardente

Museo Archeologico

Gela

Sicilia

Giovedì 12 maggio 2016, alle ore 19.00, presso i locali del Museo Archeologico di Gela, sarà presentato il romanzo di Vera Ambra "Piume baciatemi la guancia ardente". Porteranno il saluto della Città natale di Salvatore Damaggio le Autorità Cittadine e i Presidenti delle Associazioni Rotary Club, FIDAPA, Lions Club Del Golfo, Kiwanis, Pro Loco, Archeoclub, Lega Navale. Presenta e modera l'incontro la dott.ssa Fabiola Polara, giornalista.

 

 

Piume baciatemi la guancia ardente, è un romanzo storico e biografico scritto da Vera Ambra, è liberamente ispirato alla vita e alle eroiche gesta di Salvatore Damaggio, tenente bersagliere mitragliere gelese, protagonista indiscusso della Grande Guerra.

Attraverso le pagine l'Autrice ricalca il percorso storico e gli aspetti umani e psicologici di quel tempo in cui i giovani dedicarono e sacrificarono il loro sangue per la salvezza della Patria. “Piume baciatemi la guancia ardente”, un verso di una canzone dei Bersaglieri, è il fil rouge che accompagna il protagonista nel suo crescere.

Il romanzo affronta anche un’ampia panoramica su quelle che sono state le cause del conflitto e della sua risoluzione e ripercorre, soprattutto dal punto di vista psicologico, la sua esperienza di soldato, e del riadattamento alla vita civile. Una volta lasciata forzatamente la vita militare si dedica con lo stesso impegno allo studio della medicina, e una volta specializzato nel campo della pneumo-tisiologia, dirigerà il Sanatorio di Ascoli Piceno.